Netiquette – Regole e Buona Educazione

/Netiquette – Regole e Buona Educazione
Netiquette – Regole e Buona Educazione 2016-08-29T14:42:21+01:00

Netiquette – Regole e Buona Educazione

La Chat di RelAmI è un sistema di comunicazione molto versatile e privo di limitazioni, tuttavia esistono delle regole comuni di comunicazione e valide in tutto il mondo, meglio note come Netiquette, ovvero le buone maniere in Rete.

Quando si entra e si inizia a scrivere in chat bisogna sempre ricordarsi che ci si trova in un ambiente virtuale popolato diverse persone e culture, i nostri i messaggi potranno essere letti letti da sconosciuti di diversa età e religione, va quindi messo in cantiere che i nostri messaggi possano essere mal interpretati.

Netiquette - Le regole della buona educazione in Chat
Netiquette - Socializzare con RelAmI Chat è Facile!

Alcune linee guida per una buona condotta sono:

  1. E’ buona norma salutare quando si entra o si esce da un canale, come se stessimo entrando in casa di qualcuno.
  2. Evitare se possibile di usare il maiuscolo, le scritte maiuscole infatti vengono equiparate alle urla e possono dare fastidio.
  3. Evitare di ripetere le frasi, scrivere ripetutamente lo stesso messaggio oltre ad essere noioso ed inutile, può comportare l’espulsione immediata da un canale da parte dei moderatori.
  4. Evitare di abusare dei colori per scrivere messaggi, le scritte colorate vanno considerate come eccezioni, per marcare o evidenziare una frase, altrimenti rischiano di dare solo fastidio.
  5. Cercare di non essere offensivi, in una chat si entra per divertirsi a chiacchierare, ci si aspetta un clima sereno, se proprio avete l’esigenza di dover bisticciare con qualcuno fatelo privatamente senza coinvolgere l’intero canale.
  6. Evitare di fare pubblicità, scrivere messaggi promozionali, con link a siti esterni o promuovere i propri affari personali è cosa poco gradita e viene considerato SPAM.
  7. Evitare di divulgare pubblicamente informazioni personali (nome, cognome, telefono, e-mail) in una chat non si può mai sapere chi si trova dall’altro lato del PC
  8. Essere sinceri, nessuno vuole ama essere preso in giro, ma questo è più un consiglio.